Siete stanchi di non trovare qualcuno disposto ad andare in affitto nella vostra abitazione?

Abbiamo deciso di darvi ben sei consigli per affittare una casa in fretta. Nessuno di questi prevede grosse spese all’orizzonte: rilassatevi e provate a seguire almeno uno dei nostri consigli.

Come affittare casa velocemente: te lo diciamo noi

  • Presentare la casa al meglio: questo è forse uno dei punti più importanti. Quando vengono i futuri inquilini, devono capire le potenzialità dell’abitazione. Presentare loro un ambiente sporco, disordinato o poco sano, non vi farà guadagnare punti. Piuttosto vi consigliamo di investire sulla vostra casa, così da permettervi di potere alzare il prezzo;
  • Organizzare un rinfresco: è una moda totalmente americana, ma che, secondo noi, potrebbe fare colpo. Dopotutto gli italiani amano il cibo! Perché non visionare la casa insieme a una bella ciotola di appetizers, come patatine e noccioline? È un’accortezza: spenderete poco e lascerete di stucco gli ospiti;
  • Non inserire oggetti troppo personali: una casa è personale. Lo sappiamo tutti. Ci inseriamo oggetti, decorazioni, fotografie… insomma, è quasi se fosse un’estensione della nostra personalità. Tuttavia, esagerare con gli oggetti personali potrebbe non giovare in fase di presentazione. Metteteli in uno scatolone e mostrate le qualità della casa;

Non mettete un affitto alto e improvvisatevi Ciceroni del posto: aiuterà!

  • Evitare sentimentalismi: una delle mosse più sbagliate è eccedere nel sentimentalismo. Purtroppo, quando si fanno affari, le emozioni devono tenersi fuori dall’equazione. Tutti noi vorremmo abitare per sempre nella prima casa che abbiamo acquistato: di conseguenza, tendiamo a darle un prezzo molto più alto del reale valore. In questo caso, fatevi aiutare da un esperto del settore, che possa indicarvi il valore dell’abitazione;
  • Mettere a proprio agio i futuri inquilini: è importante che il proprietario di una casa e l’inquilino abbiano un buon rapporto. Per affittare casa velocemente, dobbiamo impressionare qualcuno. Certo, è nostro dovere presentare al meglio la casa, ma anche il nostro carattere deve venire fuori. Farsi apprezzare come persona, grazie alla trasparenza e alla genuinità, sono elementi indispensabili in questo caso;
  • Dare consigli sul quartiere: quando qualcuno cerca casa, di solito sceglie anche la zona di riferimento. Dare qualche consiglio in più sul quartiere, magari sui negozi e sui servizi che offre, potrebbe davvero rivelarsi l’idea perfetta. In questo modo, voi farete bella figura e gli inquilini valuteranno, oltre alla casa, anche la zona circostante. Ci sono dei parchi? C’è un bambino o un cane nel nucleo familiare? Ditelo!